European SRI Study 2010

La ricerca, realizzata da Eurosif su base biennale in collaborazione con i SIF nazionali, analizza le dimensioni ed i trend nel mercato SRI europeo (motivazioni, fattori determinanti, metodi e approcci).
Il Forum per la Finanza Sostenibile ha partecipato all’edizione 2010 della ricerca, collaborando alla raccolta dati ed occupandosi della stesura del rapporto per l’Italia.
Dalla fine del 2007 alla fine del 2009, l’ammontare complessivo dell’SRI AuM è passato da € 2.700 a € 5.000 miliardi, con una crescita dell’87% (su base biennale). L’analisi del mercato SRI europeo evidenzia la prevalenza degli investitori istituzionali; la quota degli investitori retail è cresciuta nel tempo in quasi tutti i Paesi, con l’Austria, il Belgio, la Francia e la Germania in prima fila. Il mercato italiano è cresciuto del 28%, passando da €243 miliardi della fine del 2007 a €312 miliardi della fine del 2009.