Iter di approvazione del ddl sul divieto di finanziamento delle bombe a grappolo

Il 3 ottobre 2017 l’Assemblea della Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la proposta di legge: “Misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine anti-persona, di munizioni e sub-munizioni a grappolo”. La norma vieta alle istituzioni finanziarie – nello specifico, a intermediari finanziari e creditizi, a fondazioni e a fondi pensione – di finanziare società che, direttamente o tramite controllate o collegate, sono coinvolte nel mercato delle munizioni a grappolo e delle mine anti-persona.

 

Il testo della proposta di legge è stato presentato per la prima volta al Senato nel 2010.

 

Il Forum per la Finanza Sostenibile ha contribuito all’elaborazione del testo del disegno di legge, insieme ad altre organizzazioni e soggetti finanziari.

 

Inoltre, nel 2015 il Forum ha supportato la petizione lanciata da Campagna Italiana Contro le Mine Onlus, per chiedere al Parlamento di riprendere l’iter di discussione del disegno di legge, che risultava fermo da due anni presso le Commissioni Finanze di Camera e Senato.