Fondo pensione Gruppo Intesa Sanpaolo

Il Fondo Pensione Gruppo Intesa Sanpaolo ha come scopo esclusivo l’erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio pubblico. Il Fondo non ha scopo di lucro e provvede alla gestione delle risorse nell’esclusivo interesse degli aderenti. Possono aderire al Fondo i dipendenti di Intesa Sanpaolo e di circa 30 società del Gruppo.

 

In tema di finanza sostenibile e responsabilità sociale d’impresa:

Il Fondo coniuga l’impegno nella tutela degli interessi degli aderenti con l’attenzione verso i temi della sostenibilità. Il Fondo, in applicazione del proprio Codice Etico e delle proprie Linee Guida in materia di sostenibilità, adotta iniziative di azionariato attivo volte a sensibilizzare le aziende oggetto d’investimenti verso comportamenti virtuosi in materia di responsabilità sociale e ambientale.
Le misure di sollecitazione rivolte alle imprese selezionate possono essere implementate attraverso lettere di sensibilizzazione, incontri o video/tele conferenze con il management, la partecipazione a campagne di pressione promosse da organizzazioni cui il fondo aderisce come PRI e CDP.
Gli esiti delle iniziative sono condivisi con gli aderenti, i gestori finanziari e con gli investitori sottoscrittori di PRI. Nel caso in cui il dialogo diretto con l’azienda non porti a risultati soddisfacenti, il Fondo può decidere di esercitare attivamente i diritti di voto o supportare mozioni all’ordine del giorno delle assemblee degli azionisti proposte in sede PRI.