Rete Italiana di Microfinanza (RITMI)

La Rete Italiana di Microfinanza (RITMI), creata nel febbraio 2008, raccoglie soggetti del territorio nazionale che, a vario titolo, sono impegnati nell’ambito della microfinanza e che partendo da diverse motivazioni e origini, intendano costituirsi in una rete aperta anche ad altri soggetti.

RITMI è impegnata su due livelli. A livello politico: dialogo con società e istituzioni, con azioni volte ad incidere sulla legislazione specifica in materia di microfinanza; fund raising a diversi livelli territoriali; dialogo con le banche e le istituzioni finanziarie per lo sviluppo, ampliamento e innovazione dei prodotti finanziari; studio, riflessioni e ricerca sulle povertà, l’esclusione finanziaria e la domanda di microfinanza; valorizzazione della Rete ed organizzazione di attività e di eventi promozionali. A livello operativo: confronto e messa in comune di buone pratiche; condivisione di formazione e professionalizzazione degli operatori; costruzione di banche dati comuni; costruzione e condivisione di servizi (formazione, ricerca, comunicazione, partecipazione a bandi per la raccolta fondi, strumenti informatici e tecnologici); sviluppo di nuove iniziative di micro finanza. Inoltre, la Rete aderisce all’European Microfinance Network.

Aderiscono a RITMI: Compagnia di San Paolo, Fondazione Culturale Responsabilità Etica, Fondazione Don Mario Operti Onlus, Fondazione Giordano Dell’Amore, Fondazione Il Raggio di Luce, Fondazione Pangea Onlus, Forum per la Finanza Sostenibile, Mag Verona, Micro Progress, Microfinanza Srl, PerMicro, Planet Finance Italia, SL Micro, Etimos Foundation Onlus, Microdanisma.