Sparkasse

Il Gruppo Sparkasse è il primo Gruppo bancario indipendente con sede nel Nordest, al passo con i tempi e vicino a famiglie e imprese, grazie ad una spiccata sensibilità per i temi della sostenibilità, dell’innovazione e della creazione di valore aggiunto per il territorio in cui opera. Con più di 1.900 collaboratori, 302.000 clienti e 171 filiali, la vision di sostenibilità del Gruppo Sparkasse è quella di essere punto di riferimento nel percorso verso la sostenibilità del territorio, creando valore per tutti i suoi principali stakeholder in modo sostenibile e duraturo nel tempo. Sparkasse e CiviBank Società Benefit sono banche a forte connotazione territoriale, e, in quanto tali, aspirano a creare valore economico e sociale per l’ambiente e le comunità, rispettando le specificità culturali locali.

 

Per il Gruppo la diffusione di una cultura finanziaria e della sostenibilità, anche attraverso l’adesione e la partecipazione ad iniziative di network istituzionali, è fondamentale per assistere i clienti nell’assumere decisioni consapevoli e sostenibili. Il Gruppo si impegna a supportare attivamente i propri clienti nel raggiungimento delle loro ambizioni di sostenibilità e accompagnarli nel loro percorso di transizione sostenibile, garantendo un accesso equo e inclusivo ai servizi finanziari, senza discriminazioni e mitigando le diseguaglianze.

Tages Capital SGR

Tages Capital SGR S.p.A. è un gestore indipendente specializzato in asset alternativi fortemente impegnato sugli aspetti ESG (Environmental, Social and Governance). Grazie alla strategia perseguita dai fondi da essa gestiti, Tages occupa una posizione di leadership nel settore dell’energia rinnovabile in Italia, contribuendo agli obiettivi dell’Accordo di Parigi verso un’economia a basse emissioni di CO2. Tra i suoi investitori rientrano Fondi Pensione, Gruppi e Fondazioni Bancari, Casse di Previdenza e Compagnie di Assicurazioni. Ad oggi è in raccolta con il terzo vintage dei fondi infrastrutturali Helios e il primo fondo di private debt. Tages SGR si assicura che venga rispettata la sostenibilità degli investimenti, preservando l’ambiente, migliorando il benessere e creando valore per gli shareholders e stakeholders. L’obiettivo di Tages non è solo quello di soddisfare le aspettative dei mercati e degli investitori sull’integrazione delle tematiche ESG, ma è anche quello di diventare leader in quest’ambito migliorando continuamente il suo piano d’azione. L’approccio ESG permea l’intera organizzazione e ne caratterizza il modello di business, partendo dal ruolo di indirizzo strategico del Consiglio di Amministrazione, attento a creare valore nei confronti di tutti gli stakeholder, mitigare i rischi, accrescere il capitale tangibile e reputazionale della Società. Dal 2018, Tages è inoltre firmataria del protocollo United Nations Principles for Responsible Investment (UN PRI).

Assicurazioni Generali

Generali è uno dei maggiori player globali del settore assicurativo e dell’asset management. Nato nel 1831, è presente in oltre 50 Paesi con una raccolta premi complessiva a € 82,5 miliardi nel 2023. Con quasi 82 mila dipendenti nel mondo e 70 milioni di clienti, il Gruppo vanta una posizione di leadership in Europa e una presenza sempre più significativa in Asia e America Latina. Al centro della strategia di Generali c’è l’impegno a essere Partner di Vita dei clienti, attraverso soluzioni innovative e personalizzate, un’eccellente customer experience e una capacità distributiva globale e digitalizzata. Il Gruppo ha pienamente integrato la sostenibilità in tutte le scelte strategiche, con l’obiettivo di creare valore per tutti gli stakeholder e di costruire una società più equa e resiliente.

 

In qualità di Investitore responsabile, svolgiamo un ruolo importante nel contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. In questo contesto, l’integrazione dei fattori di sostenibilità nel processo di investimento ha un duplice ruolo: da un lato, permette di contribuire allo sviluppo di un’economia più sostenibile, con un impatto sociale, ambientale e sugli stakeholder; dall’altro, consente una migliore gestione del rischio di sostenibilità a cui gli investimenti sono esposti.

Fondo Pensione Crédit Agricole Italia

Il Fondo Pensione Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia è un fondo pensione preesistente, operante in regime di contribuzione definita, finalizzato all’erogazione di una pensione complementare al personale dipendente del Gruppo Bancario stesso, ai sensi del dlgs 252/2005. Dotato di personalità giuridica e registrato nell’Albo COVIP al n. 1645, il Fondo è soggetto autonomo, totalmente distinto dalle Società che ne costituiscono, unitamente alle Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori, le Fonti Istitutive. Ha la sua sede in Parma, presso il centro direzionale di gruppo, Crédit Agricole Green Life.

 

Fondo Pensione di primario gruppo bancario che ha sempre fatto del mondo agricolo, della sostenibilità ambientale, della mutualità sociale e del buon governo il suo principale obiettivo, sviluppando una forte vicinanza e sinergia con i propri stakeholder. Questi principi orientano l’azione del Fondo e rappresentano la guida per affrontare e gestire le tematiche legate alla previdenza in maniera più attenta e consapevole, collaborando allo sviluppo ed al consolidamento di esperienze positive per la comunità degli aderenti ed essere esempio virtuoso per l’intera società civile di riferimento.

Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia

Il Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia è un fondo pensione preesistente, finalizzato all’erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio e destinato ai dipendenti delle società dei gruppi BNL e BNP PARIBAS in Italia per i quali operino specifici accordi collettivi, ai sensi dello Statuto e del d.lgs. n. 252/2005. Il Fondo ha sede a Roma, Via degli Aldobrandeschi n. 300 ed è iscritto all’albo tenuto dalla COVIP al n. 1143. Il Fondo è strutturato secondo una gestione Life-cycle che prevede linee di investimento differenziate per profili di rischio e rendimento, in modo tale da assicurare agli aderenti una adeguata possibilità di scelta.

 

In tema di finanza sostenibile e responsabilità sociale d’impresa

Il Fondo Pensioni, ispirandosi ai Valori che quotidianamente guidano le nostre attività e i nostri comportamenti:

  • gestisce responsabilmente le problematiche di carattere sociale ed ecologico, la salvaguardia ambientale, l’efficientamento energetico e l’ottimizzazione delle risorse;
  • rispetta, valorizza e gestisce le esigenze e le aspettative di tutti gli Stakeholder coinvolti, rispettandone opinioni e posizioni;
  • incoraggia con forza un modello di sviluppo alternativo e sostenibile, attraverso investimenti in Finanza sostenibile e a Impatto.

Assilea

Assilea è l’Associazione Italiana Leasing che rappresenta le società di leasing nelle varie sedi istituzionali, nazionali e internazionali, trattando l’attività di leasing in ognuna delle sue forme, dalla locazione finanziaria (Legge 124 del 4/8/2017) al leasing operativo (Circolare Banca d’Italia n. 288 del 3/4/2015) e al noleggio a medio-lungo termine. A livello nazionale, Assilea è membro di diritto dell’ABI – Associazione Bancaria Italiana – e Socio Fondatore dell’Organismo Italiano di Contabilità e dell’Organismo Agenti e Mediatori. Collabora istituzionalmente con Confindustria, Confartigianato e con le principali Associazioni nazionali di produttori e distributori dei beni e dei mercati di interesse del prodotto leasing. A livello internazionale, Assilea partecipa con propri rappresentanti agli organi e alle attività di Leaseurope – Federazione Europea delle Associazioni delle Società di Leasing e del noleggio auto. L’Associazione svolge istituzionalmente le attività di informazione, formazione e assistenza a favore dei propri Soci (istituti artt. 13 e ex-106 del TUB, succursali di banche estere), Corrispondenti (Società di capitali che svolgono l’attività di noleggio a medio-lungo termine o di leasing operativo), Aggregati (Agenti in attività finanziaria e Mediatori Creditizi, Società di recupero crediti e Outsourcers). Il Centro Studi e Statistiche dell’Associazione è inserito nel Sistema statistico nazionale (Sistan). Dal 1989, inoltre, Assilea dispone di una propria “Banca Dati Centrale Rischi”, uno dei quattro Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC) a livello nazionale, che consente ai Soci aderenti di verificare affidabilità e puntualità nei pagamenti dei clienti di tutte le società di leasing.

 

Per un’economia più verde

Consapevoli che scegliere l’ambiente significa generare valore, le società di leasing svolgono un ruolo chiave nella creazione di un’economia più sostenibile favorendo e accelerando l’adozione e l’utilizzo di tecnologie innovative e green, a più bassa emissione di CO2, in tutte le categorie di beni. Assilea è impegnata sul tema della sostenibilità climatica e ambientale, con il duplice obiettivo di aumentare il grado di informazione, sensibilità e consapevolezza degli operatori del settore leasing e di analizzare e anticipare i possibili scenari di trasformazione per le attività economiche delle società di leasing.

Generali Italia

Generali Italia è l’assicuratore più conosciuto in Italia con oltre €28 miliardi di premi totali, 15 mila dipendenti e una rete capillare di 40 mila distributori, oltre ai canali online e di bancassurance. A Generali Italia fanno capo Alleanza Assicurazioni, Das, Genertel e Genertellife, Generali Welion, Generali Jeniot e Leone Alato, oltre alle attività della Business Unit Cattolica.

 

Per Generali, il purpose è «consentire alle persone di creare un futuro più sicuro e più sostenibile prendendoci cura delle loro vite e dei loro sogni». La Compagnia agisce con il business, le persone e l’impegno nella società per contribuire al benessere economico, sociale e ambientale del Paese, generando un impatto concreto e positivo attraverso l’interpretazione di quattro ruoli responsabili: Assicuratore responsabile, Investitore responsabile, Datore di lavoro responsabile e Corporate citizen responsabile. Nel suo ruolo di Investitore Responsabile, integra attivamente i fattori ESG nei processi di investimento e contribuisce alla strategia del Gruppo Generali sul Cambiamento Climatico, con l’obiettivo di decarbonizzare i portafogli finanziari entro il 2050 ed effettuare nuovi investimenti sostenibili per 8,5-9,5 miliardi di euro nel periodo 2021-2025.

Allianz Bank Financial Advisors

Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. è una banca solida incentrata su Clienti privati e istituzionali, che da più di 50 anni costruisce la storia della consulenza finanziaria e del risparmio gestito in Italia. Il modello – unico sul territorio – è incentrato sulla relazione tra il Consulente Finanziario e il Cliente retail e professionale, al fine di tutelare il patrimonio in tutte le sue dimensioni, grazie a soluzioni su misura. Allianz Bank Financial Advisors è parte integrante del Gruppo Allianz SE, uno fra i maggiori player a livello globale nel settore dei servizi finanziari e leader nell’offerta di prodotti e servizi assicurativi, bancari e di asset management.

 

In tema di finanza sostenibile e responsabilità sociale d’impresa, il Gruppo Allianz ambisce a posizionarsi tra i primi nel settore, come conferma il suo posizionamento nei principali indici di sostenibilità internazionali, Dow Jones Sustainability Indices, MSCI ESG Ratings, ISS ESG e PRI.

 

Per saperne di più sulla Sostenibilità nel Gruppo Allianz

Per saperne di più sulla Sostenibilità in Allianz Bank FA

 

doValue

Il Gruppo doValue è il principale operatore in Sud Europa nella gestione di portafogli di credito e di immobili derivanti da crediti deteriorati. Con più di 20 anni di esperienza e circa 120 miliardi di asset in gestione, offre ai propri clienti servizi di gestione di portafogli di crediti in sofferenza, crediti con inadempienze probabili, crediti scaduti e crediti in-bonis. Il Gruppo doValue è attivo anche nella gestione e sviluppo di asset immobiliari derivanti dalla gestione di crediti deteriorati. Inoltre, offre un’ampia gamma di servizi ancillari (servizi di master legal, servizi di due diligence, servizi di gestione di dati e attività di master servicing).

 

Il Gruppo doValue ha avviato dal 2016 un percorso volto ad integrare la Sostenibilità nei processi aziendali seguendo la direzione definita dai 17 SDGs – Sustainable Development Goals (obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite). L’attenzione di doValue verso i temi ESG si concretizza in una strategia volta a contribuire al mantenimento dell’equilibrio del sistema economico e a favorire l’inclusione finanziaria.

Assoprevidenza

ASSOPREVIDENZA – Associazione italiana per la previdenza complementare, da oltre trentacinque anni opera, non a fini di lucro, quale Centro tecnico nazionale di previdenza e assistenza complementare, senza alcun intendimento di rappresentanza politica o parasindacale del Settore. Aliena da qualsivoglia ideologia e da interessi di mercato, muove dalla sola convinzione dell’indispensabilità della capillare diffusione di coperture pensionistiche e sanitarie di secondo pilastro, nonché di presidio della non autosufficienza, onde realizzare un moderno sistema di welfare, in grado di rispondere ai nuovi bisogni dei lavoratori e, più in generale, dei cittadini. Sono Associati ordinari circa un’ottantina tra i regimi di secondo pilastro esistenti nel Paese, vari operatori dei servizi per il comparto (Soci osservatori) e un qualificato gruppo di sostenitori, riuniti nel Club dei Partners di ASSOPREVIDENZA.

 

L’Associazione organizza, fra l’altro, convegni e seminari, volti a stimolare il dibattito tecnico sui temi di attualità per il comparto, tra cui risultano sempre più significative le questioni connesse agli investimenti degli attivi patrimoniali dei fondi. Sull’argomento collaborazione con altre categorie di investitori istituzionali, tra cui, in primo luogo, le casse pensionistiche dei liberi professionisti e il comparto assicurativo. L’ANIA è socia di ASSOPREVIDENZA ed esprime un rappresentante in Consiglio Direttivo. L’Associazione emana periodiche Circolari – 50/60 all’anno – su tutti gli argomenti di rilievo comune, con puntuale aggiornamento circa le novità legislative.