Homepage - Ricerca - Settembre 9, 2021

Tassonomia UE e altre normative sulla finanza sostenibile: implicazioni e prospettive per gli operatori finanziari

Il paper è frutto di un gruppo di lavoro promosso dal Forum tra i propri soci, per la condivisione di esperienze, buone pratiche e criticità riscontrate nella concreta applicazione del Regolamento europeo 2020/852 sulla tassonomia delle attività eco-compatibili.

L’analisi ha messo in luce le potenzialità della tassonomia come utile strumento per finanziare la transizione. Sono stati inoltre indagati alcuni aspetti da migliorare relativi al suo ambito di applicazione: la disponibilità di dati chiari e coerenti sulla sostenibilità delle imprese; l’accessibilità delle informazioni destinate a consulenti e investitori sui prodotti finanziari sostenibili.

 

La versione inglese del paper è disponibile qui

Post correlati

Investimenti sostenibili per il clima

Il manuale analizza il ruolo cruciale che la finanza sostenibile può ricoprire nel raggiungimento degli obiettivi climatici, sia in termini […]

Sustainable climate investments

The handbook analyzes the crucial role of sustainable finance in view of achieving climate targets, both in terms of integrating […]