Homepage - Eventi - lunedì 12 Novembre 2012

Quando l’integrazione passa anche dallo sportello

Presentazione del primo anno di attività dell’Osservatorio Nazionale sull’Inclusione Finanziaria dei migranti

Si terrà a Roma, il 12 novembre, l'evento che ABI e CeSPI – con la collaborazione del Ministero dell’Interno – dedicano al tema dell’inclusione finanziaria dei migranti.
L’occasione è la presentazione dei dati del primo anno di attività dell’Osservatorio Nazionale sull’inclusione finanziaria dei migranti, progetto pluriennale, nato dalla collaborazione fra ABI e il Ministero dell’Interno e finanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Interno (Fondo Europeo per l’integrazione dei Cittadini di Paesi Terzi) .

Evoluzione del tasso di bancarizzazione, determinati della relazione con gli intermediari finanziari, imprenditoria immigrata, questi e molti altri i temi che verranno trattati.

L’obiettivo del convegno è quello di ragionare sul tema dell’inclusione finanziaria, partendo dai nuovi dati presentati, con i soggetti interessati: dal sistema finanziario alle istituzioni, consapevoli che gli obiettivi di inclusione finanziaria richiedono un insieme complesso di politiche di promozione e di sostegno allo sviluppo, non limitate ai confini dell’operatività della banca.

Durante l’evento verrà distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti una copia del primo Report dell’Osservatorio.

La partecipazione al convegno è gratuita.

Per iscriversi compilare il modulo cartaceo compilato a inclusionefinanziaria@abi.it
Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Post correlati

Promuovere una finanza per la pace

Secondo quanto emerge da un rapporto stilato dalle organizzazioni Pax e ICAN, tra gennaio 2021 e agosto 2023 il settore […]