Fondazione Emanuela Zancan

La Fondazione Emanuela Zancan è un centro di studio, ricerca e sperimentazione sulle politiche sociali, sanitarie, educative. Contribuisce alla “ricerca scientifica di rilevante interesse sociale, con particolare riguardo all’area delle politiche sociali, dei servizi alla persona e delle professioni in essa operanti” (art. 2 Statuto). È sorta nel 1964, in ricordo di un’assistente sociale, Emanuela Zancan, e nel 1983 ha ottenuto il riconoscimento giuridico con Decreto del Presidente della Repubblica.
Il suo asse portante è la ricerca scientifica di rilevante interesse sociale che, in modo diretto e indiretto, ha ricadute nei servizi alle persone, nelle soluzioni di welfare, nello sviluppo professionale, nella qualificazione tecnica ed etica del lavoro con le persone, nella umanizzazione dei servizi. Specifica attenzione è destinata alla sostenibilità dei sistemi di welfare, alla valutazione di esito e di impatto, secondo un approccio integrato che considera insieme l’impatto sociale ed economico finanziario. Le linee di ricerca e sperimentazione si concentrano sull’innovazione dei sistemi di welfare (potenziali del welfare generativo) e sulla valutazione di esito e di impatto sociale con il laboratorio multicentrico PersonaLAB per la valutazione di esito. Opera in collaborazione con la International Association on Outcome-based research and evaluation (iaOBERfcs) e l’European Implementation Network per l’implementazione delle pratiche innovative di cui è referente per l’italia.

add-menu-after