Premio per l’Investitore Sostenibile

Il “Premio per l’investitore sostenibile” è stato lanciato ed annunciato pubblicamente il 6 Giugno 2012, nell’ambito della prima Giornata Italiana dell’Investimento Sostenibile e Responsabile, con l’obiettivo di stimolare l’impegno degli asset owner italiani verso la responsabilità sociale.
Sono sei le categorie ammesse a concorrere: forme di previdenza complementare, casse di previdenza professionali, fondazioni (di qualunque emanazione), compagnie di assicurazione, enti religiosi e non profit ed imprese (ma solo nell’ambito dell’attività di gestione del patrimonio mobiliare di competenza).
Le iniziative premiabili vengono monitorate dalla Segreteria del FFS, attraverso un Osservatorio appositamente istituito; è inoltre prevista la possibilità di inviare candidature spontanee a mezzo e-mail.
La valutazione delle iniziative emerse nel corso dell’intera durata del Premio e la decisione finale sul vincitore spettano ad una giuria di cinque esperti, selezionati per la loro autorevolezza ed indipendenza.

I vincitori del Premio - Edizione 2013, 2014 e 2015