L’evoluzione della disclosure climatica: il punto di vista di imprese e stakeholder

IV Conferenza annuale del progetto DeRisk-Co

Conferenza
Pubblico
  • Online

  • martedì 22 Giugno, 2021
  • 09:00 - 13:00
iscriviti
SCARICA LA LOCANDINA - 3MB

Ad aprile del 2021 la Commissione Europea ha introdotto importanti novità in tema di disclosure climatica delle imprese. È stato raggiunto un accordo politico sulla tassonomia europea delle “attività economiche sostenibili", che definisce i criteri tecnici di selezione per le attività che contribuiscono alla mitigazione e all’adattamento al cambiamento climatico. Inoltre è stata proposta una direttiva sulla Corporate Sustainability Reporting (CSRD), con l'obiettivo di ampliare il perimetro di applicazione della rendicontazione non-finanziaria e migliorare la qualità delle informazioni di sostenibilità comunicate dalle imprese.

In questo contesto evolutivo è essenziale il confronto tra imprese, università, centri di ricerca, autorità di regolamentazione, organismi internazionali, governi, enti locali: per il quarto anno consecutivo Fondazione Eni Enrico Mattei ha organizzato un dibattito tra questi attori con l’obiettivo di riflettere sulle modalità più efficienti ed efficaci per rispondere alla crescente domanda di disclosure climatica, anche a partire da casi di studio.

 

L'appuntamento è organizzato da FEEM in collaborazione con Chapter Zero Italy – The NedCommunity Climate Forum e con il Forum per la Finanza Sostenibile ed è parte del progetto DeRisk-CO.

 

L'iscrizione è gratuita; per partecipare è necessario iscriversi qui.

Clicca qui per maggiori informazioni.

iscriviti