Investire nella moda sostenibile

Sfide ambientali e sociali per la ripresa economica

Seminario
Pubblico
  • Online (webinar)

  • martedì 13 Ottobre, 2020
  • 10:00 - 12:00

Le conseguenze economico-finanziarie della pandemia COVID-19 hanno interessato in maniera incisiva il settore moda, contribuendo a catalizzare e accelerare tendenze in atto sia nel comparto della cosiddetta “fast-fashion”, sia nel lusso.
Le dinamiche della crisi e le esigenze legate alla ripresa hanno fatto emergere la centralità di fattori ambientali e sociali, come la riduzione dell’impiego di risorse, il contrasto all’inquinamento e la salvaguardia dei diritti umani e dei lavoratori nelle catene di fornitura. Il seminario ha analizzato come strategie e strumenti di finanza sostenibile possono sostenere l’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) nel settore moda, con l’obiettivo di favorire nuovi modelli di crescita più resilienti.

 

Sono intervenuti

Gabriella Berglund, Country Head Italy, Comgest

Giusy Bettoni, CEO and founder, C.L.A.S.S.

Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum per la Finanza Sostenibile

Paolo Caminati, Group Finance Deputy Director, Prada

Richard Kaye, Analyst/Portfolio Manager, Comgest Japanese Team

Sébastien Thévoux-Chabuel, ESG Analyst/Portfolio Manager, Comgest ESG Team

Alistair Wittet, Analyst/Portfolio Manager, Comgest European Team

 

Ha moderato il dibattito

Luca Testoni, Direttore, ETicaNews

 

È possibile rivedere il seminario dall'icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link.

Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.