Investimenti infrastrutturali e sviluppo sostenibile: un’esperienza nel settore sanitario

Le infrastrutture svolgono un ruolo chiave nella transizione dell’economia verso un modello di crescita sostenibile, con investimenti previsti di circa €350 miliardi entro il 2027, di cui solo una parte proveniente dall’Unione Europea. Emergono quindi opportunità significative di investimento nel settore delle infrastrutture, che si configura come motore nella realizzazione della transizione offrendo potenzialità di impatto ambientale e sociale così come di allineamento con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dalle Nazioni Unite.

Il webinar, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile in collaborazione con DWS, analizzerà le potenzialità di investire nel settore delle infrastrutture con un focus sul settore sanitario, mostrando gli effetti positivi sul piano ESG legati a una gestione attiva.

 

Il programma del webinar sarà presto disponibile su questa pagina.
L’iscrizione al webinar è gratuita. Per partecipare è necessario iscriversi qui entro le ore 11:30 del 7 marzo 2024.

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

L’inclusione dei criteri ESG nel proxy voting

Nelle assemblee annuali delle aziende, le questioni legate alla sostenibilità ambientale e sociale stanno assumendo una rilevanza crescente. In questo ambito, la pratica del proxy voting è sempre più decisiva per sostenere le istanze degli investitori sui temi ESG, permettendo di fare massa critica e ottenere così impegni e azioni più incisivi da parte delle imprese.

 

Il webinar, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile in collaborazione con Ofi Invest Asset Management, ha analizzato pratiche e tendenze connesse all’inclusione dei criteri ESG nel proxy voting, approfondendo anche il ruolo di asset manager e asset owner.

 

Sono intervenuti:

Léa Bozzi, Responsable Engagement, Ofi Invest Asset Management

Libero Giunta, Responsabile Funzione Finanza, Fondo Pensione Cometa

Arianna Lovera, Senior Programme Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

Dimitri Romessis, Corporate Governance Advisor, Assogestioni

Eric Van La Beck, Head of SRI Research and Development, Ofi Invest Asset Management

 

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

Financing the sustainable transition: engaging institutional and retail investors through financial innovation

The sustainable transition and the achievement of the Sustainable Development Goals (SDGs) require substantial investments in new technologies and solutions, with both public and private companies encouraged to invest in the development of these technologies while also reducing greenhouse gas emissions. Financial tools need to align with strategic goals, and companies must track progress, communicate key performance indicators, and engage with the financial community.

Global investors are supporting this transition, but small and medium enterprises (SMEs), which make up over 95% of businesses and contribute more than 40% to global GDP, may be overlooked by institutional investors due to their smaller scale. However, there is a growing interest in sustainable investing among retail investors, and innovative financial products can bridge the gap and provide opportunities for action.

 

The webinar focused on concrete opportunities for companies, including SMEs, to expand their investor base by leveraging existing experiences and practices. It also involved representatives from sustainable financial centers, who shared best practices and policies from different countries to contribute to this important conversation.

 

The event is promoted by ESGeneration Italy, the Italian Network for Global Sustainable Finance. ESGeneration Italy has been launched in 2021 by Borsa Italiana (Italian Stock Exchange), the Italian Sustainable Investment Forum (ItaSIF) and the Italian Banking Insurance and Finance Federation (FeBAF) and it is part of FC4S.

Mezz’ora (in più) di finanza sostenibile. Il focus del Forum sulle ultime novità di policy

In occasione delle Settimane SRI, il consueto aggiornamento mensile di policy del FFS riservato ai propri Soci ha avuto durata di un’ora anziché 30 minuti ed è stato aperto a tutte/i e fruibile liberamente.

 

Per maggiori informazioni: eventi@finanzasostenibile.it
Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi.

Finanza sostenibile e strumenti di valutazione ESG

Il webinar ha analizzato gli strumenti di valutazione ESG nel contesto attuale, anche in attesa di un chiaro quadro regolatorio. E’ stato inoltre discusso in che modo gli strumenti di valutazione possono aiutare a consolidare la scelta degli investimenti sostenibili, anche a fronte delle recenti campagne “anti-ESG”. Tra i vari ambiti di valutazione, il webinar ha avuto in particolare un focus sui cambiamenti climatici, centrali nelle analisi ESG degli investitori sostenibili.

L’appuntamento è stato promosso dal FFS con il sostegno di Arpinge e Société Générale Securities Services.

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui è possibile consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi.

L’impegno dell’Accademia Italiana per la finanza sostenibile: focus sul rating ESG

Il tradizionale evento organizzato in collaborazione con la rete dell’Accademia Italiana per la Finanza Sostenibile ha avuto un focus, quest’anno, sul tema del rating ESG, argomento sul quale si sono confrontati alcuni dei docenti impegnati nella ricerca su questo ambito.

Il webinar è stata l’occasione per presentare al pubblico il Manifesto dell’Accademia Italiana per la Finanza Sostenibile, pubblicato a giugno e sottoscritto da più di 50 docenti.

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi.

 

La finanza sostenibile oltre i pregiudizi

In occasione delle Settimane SRI 2023 è stato presentato il paper “La finanza sostenibile oltre i pregiudizi”, documento di sintesi di un gruppo di lavoro avviato quest’anno dal FFS con il coinvolgimento della base associativa. A partire dalla confutazione delle critiche agli investimenti ESG attraverso argomentazioni basate su prove tecniche e scientifiche, il documento analizza le principali sfide della finanza sostenibile e individua possibili soluzioni in grado di rendere le metodologie SRI sempre più solide e incisive.

 

Il paper è disponibile qui.

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi.

Investimenti sostenibili nel settore agroalimentare

Il webinar ha approfondito il ruolo degli investimenti sostenibili nel settore, analizzando sfide e opportunità. L’appuntamento è promosso dal FFS con il sostegno di DeA Capital Alternative Funds SGR, Natixis Investment Managers e Riello Investimenti SGR.

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui è possibile consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi.

Le preferenze di sostenibilità degli investitori: MiFID II, un anno dopo

È passato ormai più di un anno da quando sono entrate in vigore le modifiche alla direttiva europea MiFID II relativa ai mercati degli strumenti finanziari. A partire dal 2 agosto 2022, i consulenti e gli intermediari finanziari hanno l’obbligo di integrare le preferenze di sostenibilità, oltre a quelle finanziarie, espresse dai clienti durante la valutazione di adeguatezza. Di fronte alla crescita dell’interesse per gli aspetti ESG da parte degli investitori, i professionisti sono dunque chiamati ad acquisire maggiori competenze in materia di prodotti finanziari sostenibili.

 

Il webinar ha analizzato le sfide e le opportunità che la nuova MiFID II pone ai consulenti e agli intermediari finanziari, approfondendo anche il ruolo dell’educazione finanziaria nell’accrescere la consapevolezza dei risparmiatori sui temi legati all’investimento sostenibile.

 

Il webinar si è svolto nell’ambito del progetto “Sustainable Finance Qualification for Financial Advisors“, supportato da EURENI (European Environmental Protection Initiative), e del Mese dell’Educazione Finanziaria, promosso dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria.

 

Sono intervenuti:

Francesco Bicciato, Direttore Generale, Forum per la Finanza Sostenibile

Vania Franceschelli, Presidente, FECIF – Federazione Europea dei Consulenti e Intermediari finanziari

Gian Franco Giannini Guazzugli, Responsabile Area Tutele Fiscali e Sostenibilità, ANASF – Associazione Nazionale Consulenti Finanziari

Chiara Lemmi, Research and Administrative Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

Arianna Lovera, Senior Programme Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

Monica Rivelli,  Responsabile Sviluppo Progetti, FEduF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio

Veronica Ulivieri, Communication Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

Come promuovere la sostenibilità aziendale attraverso gli investimenti in Private Debt

Gli strumenti di Private Debt ricoprono un ruolo sempre più importante nel supportare la crescita delle PMI in chiave sostenibile. Questa tipologia di investimenti può infatti facilitare un dialogo costruttivo con le imprese non quotate, promuovendo il raggiungimento degli obiettivi ESG. Le aziende che riescono a conseguire tali obiettivi ricevono benefici tangibili, innescando un meccanismo virtuoso che permette di creare valore nel medio-lungo periodo per gli stakeholder e di generare impatti positivi per l’ambiente e la società.

Nel corso del webinar, organizzato in collaborazione con Generali Investments, sono stati approfonditi metodologie e approcci specifici sul Private Debt in ottica ESG, che garantiscano anche l’allineamento tra investitori e aziende investite sui principi dello sviluppo sostenibile.

 

Sono intervenuti:

Giancarlo Giudici, Professore ordinario, Politecnico di Milano – School of Management

Nunzio Laurenziello, Head of Debt Investments, Generali Investments Partners

Arianna Lovera, Senior Programme Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

Alessandro Nicolardi, Lawyer, Finance, Projects and Restructuring, DLA Piper

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui è possibile consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione degli eventi online.