Previdenza e sostenibilità: l’importanza dell’educazione finanziaria

L’evento vedrà la presentazione del video di educazione finanziaria su risparmio previdenziale e sostenibilità realizzato dall’agenzia di divulgazione scientifica Taxi1729 in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile. Il video illustra i processi cognitivi che guidano l’approccio alla previdenza, i fondamenti del sistema previdenziale italiano – con le attuali criticità – e l’importanza di tenere conto dei temi di sostenibilità nella gestione del risparmio previdenziale.

 

Durante l’evento, operatori previdenziali, professionisti della comunicazione e rappresentanti di organizzazioni che si occupano di educazione finanziaria si confronteranno su possibili iniziative per potenziare l’informazione e i servizi di consulenza finanziaria sui temi della previdenza e della sostenibilità.

 

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming su questa pagina e sulla pagina Facebook “Investi Responsabilmente“.

Seguirà programma dettagliato.
Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it

 

L’evento si svolge nell’ambito del Mese dell’Educazione Finanziaria 2020.

Maggiori informazioni sul calendario completo degli eventi sono disponibili qui.

I mercati hanno informazioni adeguate sulle performance ESG delle imprese?

Comprendere la relazione tra le performance finanziarie e le performance ambientali, sociali e di governance delle aziende è una sfida per i ricercatori fin dagli anni Settanta. Tuttavia – con il trascorrere degli anni, il progressivo sviluppo tecnologico e l’aumento della disponibilità di dati – gli strumenti e le metodologie creati per valutare e misurare questa relazione si sono diversificati in molti aspetti. Questa eterogeneità è particolarmente pronunciata nei rating ESG e può contribuire a generare un certo grado di disordine. Per questo motivo, alcuni studiosi hanno cercato di identificare le divergenze tra le valutazioni di sostenibilità di cinque importanti agenzie di rating. Questo webinar ha avuto lo scopo di approfondire i risultati che emergono dal paper, offrendo utili spunti agli operatori per interpretare i dati e i risultati della ricerca.

 

Al webinar hanno partecipato: Roberto Rigobon (MIT Sloan School of Management), Simone Chelini (Fideuram Investimenti SGR) e Riccardo Cristopher Spani (FEEM).

 

L’evento, organizzato da Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, era inserito nell’ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.

 

Il webinar si è svolto in lingua inglese. 

Finanza pubblica per la ripresa economica. L’importanza dell’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile

 

Il Forum per la Finanza Sostenibile ha partecipato alla quarta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile con un webinar che ha analizzato come l’Agenda 2030 può supportare la finanza pubblica nel fornire risposte efficaci alle esigenze di crescita del Paese.

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming su festivalsvilupposostenibile.it e la registrazione è disponibile a questo link.

Il webinar è stato organizzato dal Gruppo di Lavoro dell’ASviS “Finanza per lo Sviluppo Sostenibile” coordinato dal Forum per la Finanza Sostenibile, che per l’occasione ha pubblicato un Position Paper, disponibile a questo link. Al webinar ha partecipato anche il Gruppo di Lavoro “Patto di Milano” dell’ASviS, che ha redatto un documento dedicato al tema della giusta transizione.

 

Il Forum era presente anche all’evento di apertura del Festival martedì 22 settembre con la partecipazione del Presidente Gian Franco Giannini Guazzugli alla tavola rotonda su “Infrastrutture, finanza e innovazione per uno sviluppo equo e sostenibile” (16:15 – 17:30). A questo link sono disponibili maggiori informazioni sul programma dell’evento inaugurale.

 

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso da ASviS e in collaborazione con il Forum e UNIPOL, si svolgerà dal 22 settembre all’8 ottobre con eventi sul tutto il territorio nazionale, organizzati in presenza fisica e in diretta streaming.
Il calendario completo è consultabile sul sito ufficiale del Festival a questo link.

Sostenibilità e circolarità nella value chain

L’approccio sostenibile è una tendenza ormai irreversibile, che abbina vantaggi per l’impresa, per l’ambiente e per l’intera catena di creazione del valore. Si fonda sulla circolarità, vale a dire su un ciclo produttivo virtuoso in cui i materiali non sono destinati allo smaltimento, bensì reimpiegati a fine linea come materie prime.

La Federazione Carta e Grafica, in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con il partenariato di BDO, ha ideato il Progetto Sostenibilità, con l’obiettivo di supportare le aziende e guidarle verso un nuovo paradigma di economia circolare, fondamentale per il futuro della produzione. L’evento ha dato il via ufficiale all’iniziativa.

Rischi finanziari e politica monetaria in relazione al cambiamento climatico

Gli effetti del cambiamento climatico sulla crescita e sulla produzione, sempre più imminenti, potrebbero richiedere un maggiore coinvolgimento della politica monetaria. Sebbene miri alla stabilizzazione della produzione e dell’occupazione nel breve periodo, infatti, la politica monetaria dovrebbe tenere in considerazione anche gli impatti climatici sulla produzione e il potenziale effetto sull’inflazione di misure di politica fiscale legate al cambiamento climatico.

 

Nel corso del webinar questi temi sono stati approfonditi attraverso l’analisi di modelli economici. Sono intervenuti la Professoressa Valentina Costantini (Università Roma Tre) e il Professor Anastasios Xepapadeas (Athens University of Economics and Business e Università di Bologna).

 

L’evento, organizzato da Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell’ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.

 

Il seminario si è svolto in inglese.

Maggiori informazioni sull’evento sono disponibili qui.

EU Action Plan sulla Finanza Sostenibile

Con la pubblicazione del report finale sulla tassonomia e della guida all’uso dell’EU Green Bond Standard, a marzo del 2020 il Technical Expert Group (TEG) on Sustainable Finance della Commissione UE ha introdotto due strumenti chiave per la realizzazione degli obiettivi stabiliti nel Piano d’Azione sulla finanza sostenibile. Anche la pandemia causata dal COVID-19 sta evidenziando l’urgenza di affermare un percorso di sviluppo economico sempre più sostenibile.

 

Il webinar ha approfondito lo stato dell’arte e i prossimi passi per l’attuazione dell’Action Plan e il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità stabiliti dalla Commissione Europea nell’ambito dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’evento è stato introdotto da Riccardo Christopher Spani, Ricercatore della Fondazione Eni Enrico Mattei e ha visto la partecipazione di Sara Lovisolo, Sustainability Manager di London Stock Exchange Group.

 

Il webinar, organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell’ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.

 

Maggiori dettagli sull’evento sono disponibili qui.

Green Deal e Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima

Il Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC) si sviluppa definendo obiettivi, traiettorie e misure per le cinque dimensioni dell’Unione dell’Energia: decarbonizzazione; efficienza; sicurezza; sviluppo del mercato interno; ricerca, innovazione e competitività. L’Italia intende affrontare i temi relativi a Energia e Clima in modo integrato, condividendo un approccio olistico che miri a una strategia organica e sinergica sulle cinque dimensioni.
Il webinar ha avuto lo scopo di offrire una panoramica aggiornata sugli orientamenti previsti e sulle possibili azioni implementative per il raggiungimento degli obiettivi energetici.

Il webinar è stato introdotto e moderato da Stefano Pareglio, Coordinatore scientifico FEEM. È intervenuto Giorgio Graditi, Vice Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche, ENEA.

 

L’evento, organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell’ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.

Agroalimentare sostenibile:
come finanziare un settore cruciale per la ripresa

Il settore agroalimentare ha importanti conseguenze sull’ambiente ed è cruciale per il raggiungimento degli obiettivi climatici. Al contempo, comporta impatti rilevanti dal punto di vista della sostenibilità sociale per quanto riguarda la sicurezza alimentare e la protezione della salute umana.
Il webinar ha fornito un approfondimento sui principali rischi e opportunità legati agli investimenti in agricoltura, allevamento e foreste, evidenziando l’importanza degli aspetti ambientali e sociali nell’analisi dei titoli.

 

Sono intervenuti:
Francesco Bicciato, Forum per la Finanza Sostenibile
Jacopo Monzini, Esperto indipendente
Ferran Minguella, Banca Europea degli Investimenti (BEI)
Stefania Luzzi Conti, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA)

 

Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM.

È possibile rivedere il webinar dall’icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link.

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

 

L’evento si è svolto nell’ambito del ciclo di webinar “Rilanciare l’economia dopo l’emergenza: il ruolo della finanza sostenibile“, pensato per approfondire il ruolo centrale che la finanza sostenibile può assumere nell’ambito della ripresa economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19. Scopri tutti gli appuntamenti.

Investimenti sostenibili per la ripresa economica:
l’importanza degli aspetti sociali

Negli ultimi anni, la rilevanza degli aspetti sociali nelle decisioni di investimento è stata spesso sottovalutata: investitori, legislatori e regolatori si sono infatti concentrati sui temi ambientali a discapito del “fattore S” – vale a dire la dimensione sociale nell’acronimo ESG (Environmental, Social and Governance). A partire da un’analisi delle ripercussioni socio-economiche della crisi sanitaria, soprattutto in termini di aumento delle disuguaglianze, il webinar ha approfondito l’importanza di integrare anche gli aspetti sociali nella valutazione e gestione dei rischi finanziari.

 

Sono intervenuti:
Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum per la Finanza Sostenibile
Alessia Sabbatino, Co-Founder, Ventitrenta
Simona Melchiorri, Responsabile sviluppo e monitoraggio sostenibilità, Cassa Depositi e Prestiti
Arianna Lovera, Senior Programme Officer, Forum per la Finanza Sostenibile

 

Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM.

È possibile rivedere il webinar dall’icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link.

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

 

L’evento si è svolto nell’ambito del ciclo di webinar “Rilanciare l’economia dopo l’emergenza: il ruolo della finanza sostenibile“, pensato per approfondire il ruolo centrale che la finanza sostenibile può assumere nell’ambito della ripresa economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19. Scopri tutti gli appuntamenti.

Finanza pubblica nel post COVID-19

L’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia COVID-19 ha prodotto effetti significativi sul tessuto socio-economico dei territori: in questi contesti, la finanza pubblica può svolgere un ruolo fondamentale di vettore di sviluppo sostenibile in ottica di ripresa economica.
Il webinar ha analizzato come gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs) possono orientare le politiche e le iniziative di finanza pubblica nella fase di rilancio dell’economia.
Il webinar è organizzato dal Gruppo di Lavoro “Finanza per lo Sviluppo Sostenibile” di ASviS nell’ambito delle iniziative di avvicinamento al Festival dello Sviluppo Sostenibile (22 settembre – 8 ottobre 2020). Il Forum per la Finanza Sostenibile coordina le attività del GdL.

 

Sono intervenuti:

Pierluigi Stefanini, Gruppo Unipol, ASviS

Giuseppe Provenzano, Ministro per il Sud e la Coesione territoriale

Enrico Giovannini, ASviS

Cecilia Cellai, Tecnostruttura delle Regioni per il Fondo Sociale Europeo e Regional Team Programma Nazionale di Riforma (PNR)

Elio Manti, Cohesion Policy & Sustainable Development

Giancarlo Giudici, Politecnico di Milano, School of Management

Francesco Bicciato, Forum per la Finanza Sostenibile

 

Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM.

È possibile rivedere il webinar dall’icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link.

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

 Questo è index
WP_Query Object ( [query] => Array ( [tipo-evento] => webinar ) [query_vars] => Array ( [tipo-evento] => webinar [error] => [m] => [p] => 0 [post_parent] => [subpost] => [subpost_id] => [attachment] => [attachment_id] => 0 [name] => [pagename] => [page_id] => 0 [second] => [minute] => [hour] => [day] => 0 [monthnum] => 0 [year] => 0 [w] => 0 [category_name] => [tag] => [cat] => [tag_id] => [author] => [author_name] => [feed] => [tb] => [paged] => 0 [meta_key] => [meta_value] => [preview] => [s] => [sentence] => [title] => [fields] => [menu_order] => [embed] => [category__in] => Array ( ) [category__not_in] => Array ( ) [category__and] => Array ( ) [post__in] => Array ( ) [post__not_in] => Array ( ) [post_name__in] => Array ( ) [tag__in] => Array ( ) [tag__not_in] => Array ( ) [tag__and] => Array ( ) [tag_slug__in] => Array ( ) [tag_slug__and] => Array ( ) [post_parent__in] => Array ( ) [post_parent__not_in] => Array ( ) [author__in] => Array ( ) [author__not_in] => Array ( ) [ignore_sticky_posts] => [suppress_filters] => [cache_results] => 1 [update_post_term_cache] => 1 [lazy_load_term_meta] => 1 [update_post_meta_cache] => 1 [post_type] => [posts_per_page] => 10 [nopaging] => [comments_per_page] => 50 [no_found_rows] => [taxonomy] => tipo-evento [term] => webinar [order] => DESC ) [tax_query] => WP_Tax_Query Object ( [queries] => Array ( [0] => Array ( [taxonomy] => tipo-evento [terms] => Array ( [0] => webinar ) [field] => slug [operator] => IN [include_children] => 1 ) ) [relation] => AND [table_aliases:protected] => Array ( [0] => wp_term_relationships ) [queried_terms] => Array ( [tipo-evento] => Array ( [terms] => Array ( [0] => webinar ) [field] => slug ) ) [primary_table] => wp_posts [primary_id_column] => ID ) [meta_query] => WP_Meta_Query Object ( [queries] => Array ( ) [relation] => [meta_table] => [meta_id_column] => [primary_table] => [primary_id_column] => [table_aliases:protected] => Array ( ) [clauses:protected] => Array ( ) [has_or_relation:protected] => ) [date_query] => [queried_object] => WP_Term Object ( [term_id] => 319 [name] => Webinar [slug] => webinar [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 319 [taxonomy] => tipo-evento [description] => [parent] => 0 [count] => 20 [filter] => raw ) [queried_object_id] => 319 [request] => SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_posts.ID FROM wp_posts LEFT JOIN wp_term_relationships ON (wp_posts.ID = wp_term_relationships.object_id) WHERE 1=1 AND ( wp_term_relationships.term_taxonomy_id IN (319) ) AND wp_posts.post_type = 'eventi' AND (wp_posts.post_status = 'publish' OR wp_posts.post_status = 'acf-disabled') GROUP BY wp_posts.ID ORDER BY wp_posts.post_date DESC LIMIT 0, 10 [posts] => Array ( [0] => WP_Post Object ( [ID] => 8809 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-25 10:59:31 [post_date_gmt] => 2020-09-25 08:59:31 [post_content] => L’evento vedrà la presentazione del video di educazione finanziaria su risparmio previdenziale e sostenibilità realizzato dall’agenzia di divulgazione scientifica Taxi1729 in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile. Il video illustra i processi cognitivi che guidano l’approccio alla previdenza, i fondamenti del sistema previdenziale italiano – con le attuali criticità – e l’importanza di tenere conto dei temi di sostenibilità nella gestione del risparmio previdenziale.   Durante l'evento, operatori previdenziali, professionisti della comunicazione e rappresentanti di organizzazioni che si occupano di educazione finanziaria si confronteranno su possibili iniziative per potenziare l’informazione e i servizi di consulenza finanziaria sui temi della previdenza e della sostenibilità.   L'evento sarà trasmesso in diretta streaming su questa pagina e sulla pagina Facebook "Investi Responsabilmente". Seguirà programma dettagliato. Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it   L'evento si svolge nell'ambito del Mese dell'Educazione Finanziaria 2020. Maggiori informazioni sul calendario completo degli eventi sono disponibili qui. [post_title] => Previdenza e sostenibilità: l'importanza dell'educazione finanziaria [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => previdenza-e-sostenibilita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-10-21 12:54:22 [post_modified_gmt] => 2020-10-21 10:54:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=8809 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [1] => WP_Post Object ( [ID] => 9028 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-25 09:00:12 [post_date_gmt] => 2020-09-25 07:00:12 [post_content] => Comprendere la relazione tra le performance finanziarie e le performance ambientali, sociali e di governance delle aziende è una sfida per i ricercatori fin dagli anni Settanta. Tuttavia - con il trascorrere degli anni, il progressivo sviluppo tecnologico e l'aumento della disponibilità di dati - gli strumenti e le metodologie creati per valutare e misurare questa relazione si sono diversificati in molti aspetti. Questa eterogeneità è particolarmente pronunciata nei rating ESG e può contribuire a generare un certo grado di disordine. Per questo motivo, alcuni studiosi hanno cercato di identificare le divergenze tra le valutazioni di sostenibilità di cinque importanti agenzie di rating. Questo webinar ha avuto lo scopo di approfondire i risultati che emergono dal paper, offrendo utili spunti agli operatori per interpretare i dati e i risultati della ricerca.   Al webinar hanno partecipato: Roberto Rigobon (MIT Sloan School of Management), Simone Chelini (Fideuram Investimenti SGR) e Riccardo Cristopher Spani (FEEM).   L'evento, organizzato da Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, era inserito nell'ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.   Il webinar si è svolto in lingua inglese.  [post_title] => I mercati hanno informazioni adeguate sulle performance ESG delle imprese? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercati-performance-esg [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-10-08 10:27:48 [post_modified_gmt] => 2020-10-08 08:27:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=9028 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [2] => WP_Post Object ( [ID] => 8658 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-15 15:07:55 [post_date_gmt] => 2020-09-15 13:07:55 [post_content] =>   Il Forum per la Finanza Sostenibile ha partecipato alla quarta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile con un webinar che ha analizzato come l’Agenda 2030 può supportare la finanza pubblica nel fornire risposte efficaci alle esigenze di crescita del Paese. L'evento è stato trasmesso in diretta streaming su festivalsvilupposostenibile.it e la registrazione è disponibile a questo link. Il webinar è stato organizzato dal Gruppo di Lavoro dell'ASviS "Finanza per lo Sviluppo Sostenibile" coordinato dal Forum per la Finanza Sostenibile, che per l'occasione ha pubblicato un Position Paper, disponibile a questo link. Al webinar ha partecipato anche il Gruppo di Lavoro “Patto di Milano” dell’ASviS, che ha redatto un documento dedicato al tema della giusta transizione.   Il Forum era presente anche all'evento di apertura del Festival martedì 22 settembre con la partecipazione del Presidente Gian Franco Giannini Guazzugli alla tavola rotonda su "Infrastrutture, finanza e innovazione per uno sviluppo equo e sostenibile" (16:15 - 17:30). A questo link sono disponibili maggiori informazioni sul programma dell'evento inaugurale.   Il Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso da ASviS e in collaborazione con il Forum e UNIPOL, si svolgerà dal 22 settembre all'8 ottobre con eventi sul tutto il territorio nazionale, organizzati in presenza fisica e in diretta streaming. Il calendario completo è consultabile sul sito ufficiale del Festival a questo link. [post_title] => Finanza pubblica per la ripresa economica. L’importanza dell’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => finanza-pubblica-festival-asvis [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-09-29 10:56:19 [post_modified_gmt] => 2020-09-29 08:56:19 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=8658 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [3] => WP_Post Object ( [ID] => 8656 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-07 22:36:38 [post_date_gmt] => 2020-09-07 20:36:38 [post_content] => L’approccio sostenibile è una tendenza ormai irreversibile, che abbina vantaggi per l’impresa, per l’ambiente e per l’intera catena di creazione del valore. Si fonda sulla circolarità, vale a dire su un ciclo produttivo virtuoso in cui i materiali non sono destinati allo smaltimento, bensì reimpiegati a fine linea come materie prime. La Federazione Carta e Grafica, in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con il partenariato di BDO, ha ideato il Progetto Sostenibilità, con l'obiettivo di supportare le aziende e guidarle verso un nuovo paradigma di economia circolare, fondamentale per il futuro della produzione. L'evento ha dato il via ufficiale all'iniziativa. [post_title] => Sostenibilità e circolarità nella value chain [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => sostenibilita-economia-circolare-value-chain [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-09-19 17:21:50 [post_modified_gmt] => 2020-09-19 15:21:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=8656 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [4] => WP_Post Object ( [ID] => 8662 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-07 22:00:43 [post_date_gmt] => 2020-09-07 20:00:43 [post_content] => Gli effetti del cambiamento climatico sulla crescita e sulla produzione, sempre più imminenti, potrebbero richiedere un maggiore coinvolgimento della politica monetaria. Sebbene miri alla stabilizzazione della produzione e dell'occupazione nel breve periodo, infatti, la politica monetaria dovrebbe tenere in considerazione anche gli impatti climatici sulla produzione e il potenziale effetto sull'inflazione di misure di politica fiscale legate al cambiamento climatico.   Nel corso del webinar questi temi sono stati approfonditi attraverso l’analisi di modelli economici. Sono intervenuti la Professoressa Valentina Costantini (Università Roma Tre) e il Professor Anastasios Xepapadeas (Athens University of Economics and Business e Università di Bologna).   L'evento, organizzato da Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell'ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.   Il seminario si è svolto in inglese. Maggiori informazioni sull'evento sono disponibili qui. [post_title] => Rischi finanziari e politica monetaria in relazione al cambiamento climatico [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => rischi-finanziari-e-politica-monetaria-in-relazione-al-cambiamento-climatico [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-09-15 17:20:14 [post_modified_gmt] => 2020-09-15 15:20:14 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=8662 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [5] => WP_Post Object ( [ID] => 8595 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-07-15 09:25:19 [post_date_gmt] => 2020-07-15 07:25:19 [post_content] => Con la pubblicazione del report finale sulla tassonomia e della guida all'uso dell'EU Green Bond Standard, a marzo del 2020 il Technical Expert Group (TEG) on Sustainable Finance della Commissione UE ha introdotto due strumenti chiave per la realizzazione degli obiettivi stabiliti nel Piano d'Azione sulla finanza sostenibile. Anche la pandemia causata dal COVID-19 sta evidenziando l'urgenza di affermare un percorso di sviluppo economico sempre più sostenibile.   Il webinar ha approfondito lo stato dell'arte e i prossimi passi per l'attuazione dell'Action Plan e il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità stabiliti dalla Commissione Europea nell'ambito dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L'evento è stato introdotto da Riccardo Christopher Spani, Ricercatore della Fondazione Eni Enrico Mattei e ha visto la partecipazione di Sara Lovisolo, Sustainability Manager di London Stock Exchange Group.   Il webinar, organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell'ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese.   Maggiori dettagli sull'evento sono disponibili qui. [post_title] => EU Action Plan sulla Finanza Sostenibile [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => action-plan-europeo-sulla-finanza-sostenibile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-07-24 18:22:04 [post_modified_gmt] => 2020-07-24 16:22:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://finanzasostenibile.it.www170.your-server.de/?post_type=eventi&p=8595 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [6] => WP_Post Object ( [ID] => 8565 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-07-02 17:21:41 [post_date_gmt] => 2020-07-02 15:21:41 [post_content] => Il Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC) si sviluppa definendo obiettivi, traiettorie e misure per le cinque dimensioni dell’Unione dell’Energia: decarbonizzazione; efficienza; sicurezza; sviluppo del mercato interno; ricerca, innovazione e competitività. L’Italia intende affrontare i temi relativi a Energia e Clima in modo integrato, condividendo un approccio olistico che miri a una strategia organica e sinergica sulle cinque dimensioni. Il webinar ha avuto lo scopo di offrire una panoramica aggiornata sugli orientamenti previsti e sulle possibili azioni implementative per il raggiungimento degli obiettivi energetici. Il webinar è stato introdotto e moderato da Stefano Pareglio, Coordinatore scientifico FEEM. È intervenuto Giorgio Graditi, Vice Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche, ENEA.   L'evento, organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile e con NedCommunity, si inserisce nell'ambito del progetto DeRisk-CO, che mira a stimolare il dibattito sui rischi e sulle opportunità legati al clima e sul loro impatto in termini di performance finanziaria per le imprese. [post_title] => Green Deal e Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => green-deal-e-piano-nazionale-integrato-per-lenergia-e-il-clima [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-07-16 16:34:48 [post_modified_gmt] => 2020-07-16 14:34:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://finanzasostenibile.it.www170.your-server.de/?post_type=eventi&p=8565 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [7] => WP_Post Object ( [ID] => 8319 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-05-21 15:30:45 [post_date_gmt] => 2020-05-21 13:30:45 [post_content] => Il settore agroalimentare ha importanti conseguenze sull'ambiente ed è cruciale per il raggiungimento degli obiettivi climatici. Al contempo, comporta impatti rilevanti dal punto di vista della sostenibilità sociale per quanto riguarda la sicurezza alimentare e la protezione della salute umana. Il webinar ha fornito un approfondimento sui principali rischi e opportunità legati agli investimenti in agricoltura, allevamento e foreste, evidenziando l'importanza degli aspetti ambientali e sociali nell'analisi dei titoli.   Sono intervenuti: Francesco Bicciato, Forum per la Finanza Sostenibile Jacopo Monzini, Esperto indipendente Ferran Minguella, Banca Europea degli Investimenti (BEI) Stefania Luzzi Conti, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA)   Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM. È possibile rivedere il webinar dall'icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link. Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.   L'evento si è svolto nell'ambito del ciclo di webinar "Rilanciare l’economia dopo l’emergenza: il ruolo della finanza sostenibile", pensato per approfondire il ruolo centrale che la finanza sostenibile può assumere nell’ambito della ripresa economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19. Scopri tutti gli appuntamenti. [post_title] => Agroalimentare sostenibile:
come finanziare un settore cruciale per la ripresa [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => webinar-finanza-agroalimentare-sostenibile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-07-09 17:50:16 [post_modified_gmt] => 2020-07-09 15:50:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://finanzasostenibile.it.www170.your-server.de/?post_type=eventi&p=8319 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [8] => WP_Post Object ( [ID] => 8309 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-05-21 15:26:37 [post_date_gmt] => 2020-05-21 13:26:37 [post_content] => Negli ultimi anni, la rilevanza degli aspetti sociali nelle decisioni di investimento è stata spesso sottovalutata: investitori, legislatori e regolatori si sono infatti concentrati sui temi ambientali a discapito del "fattore S" - vale a dire la dimensione sociale nell'acronimo ESG (Environmental, Social and Governance). A partire da un'analisi delle ripercussioni socio-economiche della crisi sanitaria, soprattutto in termini di aumento delle disuguaglianze, il webinar ha approfondito l'importanza di integrare anche gli aspetti sociali nella valutazione e gestione dei rischi finanziari.   Sono intervenuti: Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum per la Finanza Sostenibile Alessia Sabbatino, Co-Founder, Ventitrenta Simona Melchiorri, Responsabile sviluppo e monitoraggio sostenibilità, Cassa Depositi e Prestiti Arianna Lovera, Senior Programme Officer, Forum per la Finanza Sostenibile   Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM. È possibile rivedere il webinar dall'icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link. Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.   L'evento si è svolto nell'ambito del ciclo di webinar "Rilanciare l’economia dopo l’emergenza: il ruolo della finanza sostenibile", pensato per approfondire il ruolo centrale che la finanza sostenibile può assumere nell’ambito della ripresa economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19. Scopri tutti gli appuntamenti. [post_title] => Investimenti sostenibili per la ripresa economica:
l'importanza degli aspetti sociali [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => webinar-investimenti-sociali [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-07-09 17:43:02 [post_modified_gmt] => 2020-07-09 15:43:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://finanzasostenibile.it.www170.your-server.de/?post_type=eventi&p=8309 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [9] => WP_Post Object ( [ID] => 8389 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-05-21 15:25:57 [post_date_gmt] => 2020-05-21 13:25:57 [post_content] =>

L’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia COVID-19 ha prodotto effetti significativi sul tessuto socio-economico dei territori: in questi contesti, la finanza pubblica può svolgere un ruolo fondamentale di vettore di sviluppo sostenibile in ottica di ripresa economica. Il webinar ha analizzato come gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs) possono orientare le politiche e le iniziative di finanza pubblica nella fase di rilancio dell'economia. Il webinar è organizzato dal Gruppo di Lavoro “Finanza per lo Sviluppo Sostenibile” di ASviS nell’ambito delle iniziative di avvicinamento al Festival dello Sviluppo Sostenibile (22 settembre – 8 ottobre 2020). Il Forum per la Finanza Sostenibile coordina le attività del GdL.

  Sono intervenuti: Pierluigi Stefanini, Gruppo Unipol, ASviS Giuseppe Provenzano, Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Enrico Giovannini, ASviS Cecilia Cellai, Tecnostruttura delle Regioni per il Fondo Sociale Europeo e Regional Team Programma Nazionale di Riforma (PNR) Elio Manti, Cohesion Policy & Sustainable Development Giancarlo Giudici, Politecnico di Milano, School of Management Francesco Bicciato, Forum per la Finanza Sostenibile   Il webinar si è svolto sulla piattaforma ZOOM. È possibile rivedere il webinar dall'icona qui sotto, oppure su YouTube a questo link. Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar. [post_title] => Finanza pubblica nel post COVID-19 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => finanza-pubblica-sviluppo-sostenibile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-06-17 14:15:16 [post_modified_gmt] => 2020-06-17 12:15:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://finanzasostenibile.it.www170.your-server.de/?post_type=eventi&p=8389 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) ) [post_count] => 10 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 8809 [post_author] => 3 [post_date] => 2020-09-25 10:59:31 [post_date_gmt] => 2020-09-25 08:59:31 [post_content] => L’evento vedrà la presentazione del video di educazione finanziaria su risparmio previdenziale e sostenibilità realizzato dall’agenzia di divulgazione scientifica Taxi1729 in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile. Il video illustra i processi cognitivi che guidano l’approccio alla previdenza, i fondamenti del sistema previdenziale italiano – con le attuali criticità – e l’importanza di tenere conto dei temi di sostenibilità nella gestione del risparmio previdenziale.   Durante l'evento, operatori previdenziali, professionisti della comunicazione e rappresentanti di organizzazioni che si occupano di educazione finanziaria si confronteranno su possibili iniziative per potenziare l’informazione e i servizi di consulenza finanziaria sui temi della previdenza e della sostenibilità.   L'evento sarà trasmesso in diretta streaming su questa pagina e sulla pagina Facebook "Investi Responsabilmente". Seguirà programma dettagliato. Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it   L'evento si svolge nell'ambito del Mese dell'Educazione Finanziaria 2020. Maggiori informazioni sul calendario completo degli eventi sono disponibili qui. [post_title] => Previdenza e sostenibilità: l'importanza dell'educazione finanziaria [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => previdenza-e-sostenibilita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2020-10-21 12:54:22 [post_modified_gmt] => 2020-10-21 10:54:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=8809 [menu_order] => 0 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 20 [max_num_pages] => 2 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => 1 [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => 1 [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => [is_privacy_policy] => [is_404] => [is_embed] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_favicon] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => cea67518ff3ec022ad5396a4b401f354 [query_vars_changed:WP_Query:private] => [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => [compat_fields:WP_Query:private] => Array ( [0] => query_vars_hash [1] => query_vars_changed ) [compat_methods:WP_Query:private] => Array ( [0] => init_query_flags [1] => parse_tax_query ) )