Economia circolare: il paradiso ritrovato

Negli anni ’70, la piccola isola del Pacifico di Nauru contava il più alto reddito pro capite al mondo dopo l’Arabia Saudita, perché la ricchezza giungeva dall’estrazione di fosfati, usati come fertilizzanti. Ora, però, sono praticamente scomparsi, come la maggior parte degli uccelli marini che li hanno forniti poiché l’attività estrattiva ha compromesso il loro habitat. Non solo, questo sfruttamento ha pesato anche sulla popolazione locale, tanto che il governo australiano aveva in programma di trasferire la maggior parte degli abitanti dell’isola in un’altra isola al largo della costa del Queensland. Oggi Nauru è fortemente indebitata e sopravvive solo con gli aiuti dall’Australia.

L’esempio ammonitore di Nauru illustra l’insostenibilità dell’economia lineare e del suo modello di consumo, basato sulla logica “estrarre-produrre-consumare-gettare”. L’alternativa è oggi rappresentata dal modello dell’economia circolare che presuppone che nulla venga dal nulla e nulla venga sprecato. Se la specie umana desidera garantire un futuro alla propria esistenza su questo pianeta, dovrebbe impegnarsi a cambiare il proprio modello di vita prendendo spunto dalla natura stessa.

Il webinar, organizzato in collaborazione con Candriam, ha approfondito quali azioni si possono intraprendere per contribuire alla transizione verso un nuovo paradigma economico, sociale e culturale, per guidare i risparmi verso un’opportunità d’investimento pluridecennale stimata in $4.500 miliardi entro il 2030.

 

Sono intervenuti:

Francesco Bicciato, Direttore Generale, Forum per la Finanza Sostenibile

Federica Giannattasio, CEO, Iterchimica S.p.A.

Andrea Minutolo, Responsabile scientifico, Legambiente

Andrea Remartini, Head of Distribution Relations Italy, Candriam

Andrea Urbinati, Direttore Centro Innovazione Tecnologica e Economia Circolare, LIUC Business School

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui è disponibile la Twitter cronaca del webinar.

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

 

Documenti utili:

Circular Economy Candriam

Finanza sostenibile e Terzo Settore
Cantieri ViceVersa

La Settimana SRI ha ospitato quest’anno l’evento conclusivo della terza edizione del progetto “Cantieri ViceVersa”. Nel corso dell’evento è stato presentato il resoconto completo dei lavori della Summer School che si è tenuta a luglio a San Marino, una tre giorni di approfondimenti, confronto e dialogo fra rappresentanti del mondo della domanda e dell’offerta finanziaria per il Terzo Settore.

 

Il progetto “Cantieri ViceVersa”, promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile, è nato nel 2019 con l’intento di favorire l’incontro e la conoscenza reciproca tra operatori finanziari ed Enti del Terzo Settore (ETS).

 

Sono intervenuti:

Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum per la Finanza Sostenibile

Anna Crocetti, Research Officer and Membership Management, Forum per la Finanza Sostenibile

Claudia Fiaschi, Responsabile Cantieri ViceVersa, Forum Nazionale del Terzo Settore

Francesco Gentili, Responsabile progetti speciali, Forum Nazionale del Terzo Settore

Gruppo di Ricerca Tiresia, Politecnico di Milano

Vanessa Pallucchi, Portavoce, Forum Nazionale del Terzo Settore

Giuseppe Pitotti, Fondazione Sodalitas

Flaviano Zandonai, Open Innovation Manager

 

 

Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it
Qui puoi consultare l’informativa sul trattamento dei dati personali del Forum per la Finanza Sostenibile. Qui puoi consultare l’informativa sul trattamento dei dati personali del Forum Nazionale del Terzo Settore.

Il risparmiatore responsabile in Italia

La Settimana SRI si è aperta presso la Camera dei Deputati con la presentazione della ricerca condotta dal Forum per la Finanza Sostenibile e da Doxa sugli investitori responsabili retail in Italia.

Sostenuta da Gruppo Generali e da Natixis Global Asset Management, l’indagine rappresenta l’aggiornamento di una ricerca svolta nel 2013 sulla rilevanza degli aspetti socio-ambientali nelle scelte d’investimento.

L’evento è stato organizzato in collaborazione con Doxa, Associazione Nazionale Consulenti Finanziari (ANASF)Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS).

 

 

 Questo è index
WP_Query Object ( [query] => Array ( [target] => investitori-retail ) [query_vars] => Array ( [target] => investitori-retail [error] => [m] => [p] => 0 [post_parent] => [subpost] => [subpost_id] => [attachment] => [attachment_id] => 0 [name] => [pagename] => [page_id] => 0 [second] => [minute] => [hour] => [day] => 0 [monthnum] => 0 [year] => 0 [w] => 0 [category_name] => [tag] => [cat] => [tag_id] => [author] => [author_name] => [feed] => [tb] => [paged] => 0 [meta_key] => [meta_value] => [preview] => [s] => [sentence] => [title] => [fields] => [menu_order] => [embed] => [category__in] => Array ( ) [category__not_in] => Array ( ) [category__and] => Array ( ) [post__in] => Array ( ) [post__not_in] => Array ( ) [post_name__in] => Array ( ) [tag__in] => Array ( ) [tag__not_in] => Array ( ) [tag__and] => Array ( ) [tag_slug__in] => Array ( ) [tag_slug__and] => Array ( ) [post_parent__in] => Array ( ) [post_parent__not_in] => Array ( ) [author__in] => Array ( ) [author__not_in] => Array ( ) [ignore_sticky_posts] => [suppress_filters] => [cache_results] => 1 [update_post_term_cache] => 1 [lazy_load_term_meta] => 1 [update_post_meta_cache] => 1 [post_type] => [posts_per_page] => 10 [nopaging] => [comments_per_page] => 50 [no_found_rows] => [taxonomy] => target [term] => investitori-retail [order] => DESC ) [tax_query] => WP_Tax_Query Object ( [queries] => Array ( [0] => Array ( [taxonomy] => target [terms] => Array ( [0] => investitori-retail ) [field] => slug [operator] => IN [include_children] => 1 ) ) [relation] => AND [table_aliases:protected] => Array ( [0] => wp_term_relationships ) [queried_terms] => Array ( [target] => Array ( [terms] => Array ( [0] => investitori-retail ) [field] => slug ) ) [primary_table] => wp_posts [primary_id_column] => ID ) [meta_query] => WP_Meta_Query Object ( [queries] => Array ( ) [relation] => [meta_table] => [meta_id_column] => [primary_table] => [primary_id_column] => [table_aliases:protected] => Array ( ) [clauses:protected] => Array ( ) [has_or_relation:protected] => ) [date_query] => [queried_object] => WP_Term Object ( [term_id] => 29 [name] => Investitori retail [slug] => investitori-retail [term_group] => 0 [term_taxonomy_id] => 29 [taxonomy] => target [description] => [parent] => 0 [count] => 3 [filter] => raw ) [queried_object_id] => 29 [request] => SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_posts.ID FROM wp_posts LEFT JOIN wp_term_relationships ON (wp_posts.ID = wp_term_relationships.object_id) WHERE 1=1 AND ( wp_term_relationships.term_taxonomy_id IN (29) ) AND ((wp_posts.post_type = 'attivita' AND (wp_posts.post_status = 'publish' OR wp_posts.post_status = 'acf-disabled')) OR (wp_posts.post_type = 'eventi' AND (wp_posts.post_status = 'publish' OR wp_posts.post_status = 'acf-disabled'))) GROUP BY wp_posts.ID ORDER BY wp_posts.menu_order, wp_posts.post_date DESC LIMIT 0, 10 [posts] => Array ( [0] => WP_Post Object ( [ID] => 50149 [post_author] => 220 [post_date] => 2022-05-25 08:38:39 [post_date_gmt] => 2022-05-25 07:38:39 [post_content] => Negli anni '70, la piccola isola del Pacifico di Nauru contava il più alto reddito pro capite al mondo dopo l'Arabia Saudita, perché la ricchezza giungeva dall'estrazione di fosfati, usati come fertilizzanti. Ora, però, sono praticamente scomparsi, come la maggior parte degli uccelli marini che li hanno forniti poiché l’attività estrattiva ha compromesso il loro habitat. Non solo, questo sfruttamento ha pesato anche sulla popolazione locale, tanto che il governo australiano aveva in programma di trasferire la maggior parte degli abitanti dell'isola in un'altra isola al largo della costa del Queensland. Oggi Nauru è fortemente indebitata e sopravvive solo con gli aiuti dall'Australia. L'esempio ammonitore di Nauru illustra l'insostenibilità dell'economia lineare e del suo modello di consumo, basato sulla logica “estrarre-produrre-consumare-gettare”. L'alternativa è oggi rappresentata dal modello dell'economia circolare che presuppone che nulla venga dal nulla e nulla venga sprecato. Se la specie umana desidera garantire un futuro alla propria esistenza su questo pianeta, dovrebbe impegnarsi a cambiare il proprio modello di vita prendendo spunto dalla natura stessa. Il webinar, organizzato in collaborazione con Candriam, ha approfondito quali azioni si possono intraprendere per contribuire alla transizione verso un nuovo paradigma economico, sociale e culturale, per guidare i risparmi verso un’opportunità d’investimento pluridecennale stimata in $4.500 miliardi entro il 2030.   Sono intervenuti: Francesco Bicciato, Direttore Generale, Forum per la Finanza Sostenibile Federica Giannattasio, CEO, Iterchimica S.p.A. Andrea Minutolo, Responsabile scientifico, Legambiente Andrea Remartini, Head of Distribution Relations Italy, Candriam Andrea Urbinati, Direttore Centro Innovazione Tecnologica e Economia Circolare, LIUC Business School   Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it Qui è disponibile la Twitter cronaca del webinar. Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.   Documenti utili: Circular Economy Candriam [post_title] => Economia circolare: il paradiso ritrovato [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => economia-circolare-finanza-sostenibile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2022-06-17 11:38:11 [post_modified_gmt] => 2022-06-17 10:38:11 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=50149 [menu_order] => 26 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [1] => WP_Post Object ( [ID] => 32181 [post_author] => 3 [post_date] => 2021-09-22 09:11:43 [post_date_gmt] => 2021-09-22 07:11:43 [post_content] => La Settimana SRI ha ospitato quest'anno l'evento conclusivo della terza edizione del progetto "Cantieri ViceVersa". Nel corso dell'evento è stato presentato il resoconto completo dei lavori della Summer School che si è tenuta a luglio a San Marino, una tre giorni di approfondimenti, confronto e dialogo fra rappresentanti del mondo della domanda e dell’offerta finanziaria per il Terzo Settore.   Il progetto "Cantieri ViceVersa", promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore in collaborazione con il Forum per la Finanza Sostenibile, è nato nel 2019 con l’intento di favorire l'incontro e la conoscenza reciproca tra operatori finanziari ed Enti del Terzo Settore (ETS).   Sono intervenuti: Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum per la Finanza Sostenibile Anna Crocetti, Research Officer and Membership Management, Forum per la Finanza Sostenibile Claudia Fiaschi, Responsabile Cantieri ViceVersa, Forum Nazionale del Terzo Settore Francesco Gentili, Responsabile progetti speciali, Forum Nazionale del Terzo Settore Gruppo di Ricerca Tiresia, Politecnico di Milano Vanessa Pallucchi, Portavoce, Forum Nazionale del Terzo Settore Giuseppe Pitotti, Fondazione Sodalitas Flaviano Zandonai, Open Innovation Manager     Per informazioni eventi@finanzasostenibile.it Qui puoi consultare l'informativa sul trattamento dei dati personali del Forum per la Finanza Sostenibile. Qui puoi consultare l'informativa sul trattamento dei dati personali del Forum Nazionale del Terzo Settore. [post_title] => Finanza sostenibile e Terzo Settore
Cantieri ViceVersa [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => cantieri-viceversa-evento-conclusivo-terzaedizione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2022-04-26 10:15:09 [post_modified_gmt] => 2022-04-26 09:15:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/stage/?post_type=eventi&p=32181 [menu_order] => 50 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [2] => WP_Post Object ( [ID] => 3762 [post_author] => 3 [post_date] => 2017-09-28 16:24:46 [post_date_gmt] => 2017-09-28 14:24:46 [post_content] => La Settimana SRI si è aperta presso la Camera dei Deputati con la presentazione della ricerca condotta dal Forum per la Finanza Sostenibile e da Doxa sugli investitori responsabili retail in Italia. Sostenuta da Gruppo Generali e da Natixis Global Asset Management, l’indagine rappresenta l’aggiornamento di una ricerca svolta nel 2013 sulla rilevanza degli aspetti socio-ambientali nelle scelte d’investimento. L'evento è stato organizzato in collaborazione con Doxa, Associazione Nazionale Consulenti Finanziari (ANASF)Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS).     [post_title] => Il risparmiatore responsabile in Italia [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => risparmiatore-responsabile-italia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2022-04-26 15:09:38 [post_modified_gmt] => 2022-04-26 14:09:38 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://vps601737.ovh.net/?post_type=eventi&p=3762 [menu_order] => 226 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) ) [post_count] => 3 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 50149 [post_author] => 220 [post_date] => 2022-05-25 08:38:39 [post_date_gmt] => 2022-05-25 07:38:39 [post_content] => Negli anni '70, la piccola isola del Pacifico di Nauru contava il più alto reddito pro capite al mondo dopo l'Arabia Saudita, perché la ricchezza giungeva dall'estrazione di fosfati, usati come fertilizzanti. Ora, però, sono praticamente scomparsi, come la maggior parte degli uccelli marini che li hanno forniti poiché l’attività estrattiva ha compromesso il loro habitat. Non solo, questo sfruttamento ha pesato anche sulla popolazione locale, tanto che il governo australiano aveva in programma di trasferire la maggior parte degli abitanti dell'isola in un'altra isola al largo della costa del Queensland. Oggi Nauru è fortemente indebitata e sopravvive solo con gli aiuti dall'Australia. L'esempio ammonitore di Nauru illustra l'insostenibilità dell'economia lineare e del suo modello di consumo, basato sulla logica “estrarre-produrre-consumare-gettare”. L'alternativa è oggi rappresentata dal modello dell'economia circolare che presuppone che nulla venga dal nulla e nulla venga sprecato. Se la specie umana desidera garantire un futuro alla propria esistenza su questo pianeta, dovrebbe impegnarsi a cambiare il proprio modello di vita prendendo spunto dalla natura stessa. Il webinar, organizzato in collaborazione con Candriam, ha approfondito quali azioni si possono intraprendere per contribuire alla transizione verso un nuovo paradigma economico, sociale e culturale, per guidare i risparmi verso un’opportunità d’investimento pluridecennale stimata in $4.500 miliardi entro il 2030.   Sono intervenuti: Francesco Bicciato, Direttore Generale, Forum per la Finanza Sostenibile Federica Giannattasio, CEO, Iterchimica S.p.A. Andrea Minutolo, Responsabile scientifico, Legambiente Andrea Remartini, Head of Distribution Relations Italy, Candriam Andrea Urbinati, Direttore Centro Innovazione Tecnologica e Economia Circolare, LIUC Business School   Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it Qui è disponibile la Twitter cronaca del webinar. Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.   Documenti utili: Circular Economy Candriam [post_title] => Economia circolare: il paradiso ritrovato [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => economia-circolare-finanza-sostenibile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2022-06-17 11:38:11 [post_modified_gmt] => 2022-06-17 10:38:11 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://finanzasostenibile.it/?post_type=eventi&p=50149 [menu_order] => 26 [post_type] => eventi [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 3 [max_num_pages] => 1 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => 1 [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => 1 [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => [is_privacy_policy] => [is_404] => [is_embed] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_favicon] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => 97e015da6d29c40efe553eeaf4da0fe5 [query_vars_changed:WP_Query:private] => [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => [compat_fields:WP_Query:private] => Array ( [0] => query_vars_hash [1] => query_vars_changed ) [compat_methods:WP_Query:private] => Array ( [0] => init_query_flags [1] => parse_tax_query ) )