Materie prime critiche e transizione: sfide e opportunità per l’innovazione

Le materie prime critiche sono al centro della transizione energetica e dell’avanzamento tecnologico, essendo ampiamente utilizzate nel mondo dell’elettronica e delle batterie. Secondo l’Agenzia Internazionale dell’Energia, la diffusione record delle tecnologie energetiche pulite sta determinando un‘enorme domanda di minerali come litio, cobalto, nichel e rame. Dal 2017 al 2022, infatti, la domanda di litio è triplicata, mentre si è assistito a un aumento del 70% della domanda di cobalto e del 40% di nichel. Tuttavia, queste materie prime sono concentrate in alcuni Paesi come la Cina, dove le norme ambientali risultano meno rigide.

 

Il webinar, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile in collaborazione con Eurizon Capital SGR S.p.A., si è concentrato sulle materie prime critiche e le relative implicazioni di un aumento sempre maggiore di tecnologie pulite nel contesto della transizione energetica, con un focus sul contributo della finanza sostenibile per affrontare le criticità delle filiere estrattive. 

 

Sono intervenuti:

Francesco Bicciato, Direttore Generale, Forum per la Finanza Sostenibile
Federica Calvetti, ESG Coordinator, Eurizon Capital SGR
Fiorenzo Fumanti, Ricercatore, Area Geodinamica, Georisorse, Pericolosità e impatti degli eventi naturali
ed indotti, Servizio Geologico – ISPRA
Alessandra Zamagni, Direttore Scientifico, Ecoinnovazione

 

La partecipazione è gratuita.

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

Net-zero: più impegno e meno promesse. La sfida della finanza sostenibile

Gli operatori finanziari possono svolgere un ruolo cruciale nel percorso verso la neutralità climatica, finanziando soluzioni a basse emissioni di carbonio e sostenendo la transizione delle imprese attive nei settori ad alte emissioni. Tenere in considerazione la neutralità climatica nelle politiche di investimento è utile anche per mitigare i rischi fisici e di transizione legati al clima, così come per identificare nuove opportunità di investimento in aziende che hanno il potenziale per prosperare in una nuova economia a basse emissioni.

 

Il webinar, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile in collaborazione con Morningstar, si è concentrato sugli impegni net-zero delle imprese italiane ed europee e sulle sfide che gli investitori si trovano ad affrontare nel percorso di decarbonizzazione, con un focus sui fondi climatici.

 

Sono intervenuti:

Camilla Bossi, Associate Director of Client Relations, Morningstar Sustainalytics

Armando Carcaterra, Responsabile Investment Principles, Anima SGR

Abulenta Librazhdi, Partner – Sustainable Finance Lead, Deloitte Climate & Sustainability

Arianna Lovera, Research Manager, Forum per la Finanza Sostenibile

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

Parità di genere: una leva di sostenibilità aziendale

La parità di genere è oggi tra i temi di maggiore rilevanza a livello mondiale e sempre più centrale nelle politiche aziendali come leva di sostenibilità. A livello nazionale, il tema è stato messo al centro della Missione 5 “Inclusione e Coesione” del PNRR con l’obiettivo di incoraggiare la partecipazione al mercato del lavoro delle donne, rafforzare strumenti e politiche aziendali in quest’ottica e favorire equità ed inclusione.

Il webinar, promosso dal Forum per la Finanza Sostenibile in collaborazione con Société Générale Securities Services, ha analizzato l’importanza di un impegno concreto da parte delle aziende nella rimozione delle disparità di genere e nella creazione di un ambiente lavorativo più equo e inclusivo, esplorando le opportunità associate a tali iniziative.

 

Sono intervenute:

Paola Corna Pellegrini, Presidente, Winning Women Institute

Valeria Dal Corso, Amministratore Delegato, Société Générale Securities Services Italia

Arianna Lovera, Research Manager, Forum per la Finanza Sostenibile

Rossella Sobrero, Presidente, Koinètica

 

 

Per informazioni: eventi@finanzasostenibile.it

Qui potete consultare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar.

Ciclo Webinar
Rilanciare l’economia dopo l’emergenza
il ruolo della finanza sostenibile

I webinar hanno approfondito il ruolo centrale che la finanza sostenibile può assumere nell’ambito della ripresa economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19.

A partire dall’analisi di temi d’attualità gli appuntamenti hanno aperto uno spazio di confronto sugli strumenti e sulle strategie con cui gli investimenti sostenibili e responsabili possono contribuire a sostenere nuovi modelli di crescita più verdi e inclusivi, e a contenere i rischi ambientali e sociali alla base delle crisi recenti e future.

 

Gli eventi passati:

15 aprile –  Tassonomia verde dell’Unione Europea: guida all’uso nell’era post COVID-19
Materiali e registrazione dell’evento sono disponibili a questo link

 

30 aprile – Inquinamento atmosferico e minacce alla salute: quali soluzioni dalla finanza sostenibile?

Materiali e registrazione dell’evento sono disponibili a questo link

 

14 maggio –  PMI e sostenibilità per il rilancio dell’economia: quale supporto dalla finanza sostenibile?
Materiali e registrazione dell’evento sono disponibili a questo link

 

18 giugno – Investimenti sostenibili per la ripresa economia: l’importanza degli aspetti sociali

Materiali e registrazione dell’evento sono disponibili a questo link

 

9 luglio – Agroalimentare sostenibile: come finanziare un settore cruciale per la ripresa

Materiali e registrazione dell’evento sono disponibili a questo link

 

La nostra informativa sul trattamento dei dati personali per la gestione dei webinar può essere consultata qui.